PASTIFICIO LA PASTA DI PAPA' 

 

Corso Principe Oddone, 46B - 10152 Torino (TO)

 

Tel. 011 056 47 76

Screenshot33.jpeg
Screenshot33.jpeg

PERCHE' SURGELIAMO?

 


facebook
pasta fresca surgelata per ristoranti

L'idea nasce dall'imprenditore Angelo Losito, già chef della trattoria l'Osto del Borgh Vej, che ha realizzato un laboratorio unico nel suo genere, allestendo uno spazio di oltre duecento metri quadrati, dedicato alla produzione di una ricca varietà di pasta surgelata.


La surgelazione si presenta come il più efficace metodo di conservazione. Il sistema - da non confondersi con il congelamento, che non interrompe il deterioramento della qualità del prodotto - permette ai cibi di raggiungere in brevissimo tempo la temperatura di -18 °C; la rapidità di raffreddamento determina la formazione di micro-cristalli d’acqua che non danneggiano la struttura biologica degli alimenti.

Le valenze organolettiche e nutrizionali, la struttura e il sapore dei cibi rimangono quindi inalterati rispetto al prodotto originale, garantendo facilità di conservazione e utilizzo immediato al consumatore.

Metodo naturale per la conservazione dei cibi;

​Varietà nutrizionale tutto l'anno;
Cultura della sana alimentazione;

Gusti e sapori inalterati;
Riduzione degli sprechi;
Scorte sempre pronte.

La Pasta di Papà © 2019 Tutti i diritti riservati

P.IVA 06782460015​

WEBIDOO-LOGOFOOTER

Farmed by WEBIDOO

Fin qui gli aspetti tecnici. Ricordiamo inoltre che un prodotto per potersi chiamare “surgelato” deve essere in grado di garantire al consumatore il rispetto di alcune regole specifiche. Un’apposita legislazione, infatti, disciplina il settore dei surgelati (D.L. 27 gennaio 1992, n. 110, attuazione della direttiva 89/108/CEE) stabilisce che devono essere “sane, in buone condizioni igieniche, di adeguata qualità merceologica e devono avere il necessario stato di freschezza”. Soltanto prodotti di assoluta freschezza possono essere trasformati in surgelati, nel rispetto di una serie di norme specifiche a tutela del consumatore.

È anche utile ricordare che “la temperatura degli alimenti surgelati deve essere mantenuta in tutti i punti del prodotto ad un valore pari o inferiore a – 18°C”; è questa la reale garanzia per il consumatore riguardo alla qualità dei prodotti surgelati.

 

Altro aspetto che fa emergere chiaramente la superiorità del surgelato sul congelato è il confezionamento: 

“Gli alimenti surgelati destinati al consumatore devono essere venduti in confezioni originali chiuse dal fabbricante, con materiale idoneo a proteggere il prodotto dalle contaminazioni microbiche o di altro genere”

Creare un Sito Web GRATISCreare un sito web su misura